• ArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Dirigibili, differenze

Il dirigibile rigido è caratterizzato da un’intelaiatura interna in alluminio che ne determina la forma, generalmente a sigaro. Numerose celle, riempite di gas più leggeri dell’aria (generalmente elio, in passato anche idrogeno, non più usato per la sua elevata infiammabilità), permettono il sollevamento del mezzo. Il dirigibile semi rigido è caratterizzato invece da un’unica travatura reticolare di chiglia, alla quale è fissato longitudinalmente il pallone vero e proprio. Il dirigibile floscio o Blimp non è altro che un pallone di forma idonea, contenente gas ad una certa pressione, al quale è
fissata la navicella, unica parte abitata del mezzo.

Da: Il fuoco del primo conflitto – Cielo

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 1290866_copertina_frontcover_icon200.jpg

Il fuoco del primo conflitto – CIELO

Taggato , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono chiusi.