• ArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Navi e battelli, differenze

Un cacciatorpediniere (solitamente abbreviato sigla CT) è una nave da guerra veloce e manovrabile, dotata di grande autonomia, progettata per scortare navi di dimensioni maggiori in una flotta o in un gruppo di battaglia e difenderle contro attaccanti più piccoli e a corto raggio d’azione. Un incrociatore ausiliario, mercantile armato o nave mercantile armata è una nave della marina mercantile, armata ed adattata all’uso militare. Un incrociatore corazzato fu un tipo di incrociatore protetto da una corazzatura su tutti i fianchi, così come sui ponti e sulle postazioni dei cannoni. L’incrociatore da battaglia fu un tipo di grande nave da guerra che si evolse a partire dall’incrociatore corazzato man mano che la nuova tecnologia permise di costruire navi più grandi. La differenza principale era il suo armamento principale uniforme, a differenza dell’incrociatore corazzato che possedeva cannoni di calibro grande ed intermedio. Gli incrociatori da battaglia erano di dimensioni comparabili ad una corazzata ed avevano i cannoni di una corazzata, ma una corazzatura sostanzialmente più leggera, utilizzando il risparmio di peso per installare motori potenti per ottenere una velocità maggiore. Un incrociatore leggero è una nave da guerra che risponde al principale requisito di un incrociatore, quello di essere in grado di eseguire azioni indipendenti dal punto di vista dell’autonomia, e di norma di dimensioni maggiori di un cacciatorpediniere di pari periodo. L’incrociatore protetto ha il nome dovuto all’ammontare minimo di corazzatura utilizzata in confronto agli incrociatori corazzati esistenti, nel senso che, mentre gli incrociatori corazzati erano completamente schermati da un’armatura, quelli protetti erano dotati di una corazzatura solo nei punti considerati vitali come i locali macchine e le ‘scudature’ dei cannoni. La nave a palo era una tipologia di navi da trasporto a vela che venne realizzata tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo.Caratteristica principale di questa nuova tipologia di velieri era rappresentata dalla loro costruzione in metallo e non in legno. Di solito erano dotate di 3 – 5 alberi armati con vele quadre. Una nave appoggio idrovolanti è una nave dotata di installazioni per operare idrovolanti. Cannoniera è un tipo di imbarcazione armata con cannoni. Il termine è piuttosto generico e la sua connotazione precisa è cambiata nel corso degli anni. Una nave corazzata equivale ad una ‘nave da battaglia’. Con il termine nave da battaglia (chiamata anche corazzata) si indicano le più potenti navi da guerra delle marine militari per tutto il periodo che va circa dalla metà del XIX secolo fino a poco dopo la fine della seconda guerra mondiale. Le navi da battaglia erano protette da pesanti corazze in acciaio e avevano come ruolo principale l’ingaggio di navi da guerra nemiche
con il fuoco diretto o indiretto di un arsenale di cannoni. Inoltre, come ruolo secondario, il bombardamento di bersagli costieri o in prossimità della costa come supporto agli assalti della fanteria. Le navi da battaglia (e le navi corazzata) avevano sempre 1 o 2 idrovolanti da ricognizione anche se non segnalati nelle schede precedenti. La nave passeggeri è una nave passeggeri militarizzata, è una nave della marina mercantile talvolta armata ed adattata all’uso militare. Una portaerei è una nave da guerra il cui ruolo principale è il trasporto in zona di operazioni, lancio e recupero di aeroplani,
agendo in effetti come una base aerea capace di muoversi in mare. Le portaerei permettono pertanto ad una forza navale di proiettare la propria potenza aerea fino a grandi distanze senza dover dipendere da basi terrestri locali per gli aerei. Ovviamente trasporta aerei solo della propria nazionalità. Un Transatlantico incrociatore ausiliario equivale ad un ‘incrociatore ausiliario’. E’ un transatlantico della marina mercantile talvolta armata ed adattata all’uso militare. Il
Transatlantico nave cannoniera ausiliaria equivale ad una ‘nave cannoniera’. il Transatlantico nave da battaglia ausiliario equivale ad una ‘nave da battaglia’. Shaft horsepower (shp) (cavalli vapore all’albero di trasmissione) è l’unità di misura della potenza erogata all’albero dell’elica di una nave o di un aeroplano, generata da un motore a pistoni o a turbina
(la combinazione di un motore a turbina e di un’elica viene comunemente chiamata turboelica). Indicated horsepower (ihp) è la potenza teorica di un motore alternativo se è completamente privo di attrito nel convertire l’energia in espansione (pressione del pistone × spostamento) nei cilindri. Un cavallo vapore (HP o CV ) equivale alla potenza 735,49875 Watt e corrisponde alla potenza necessaria al sollevamento di un peso di 75Kg alla velocità di 1 metro al secondo.

Da: Il fuoco del primo conflitto – MARE

Il fuoco del primo conflitto – MARE

Taggato , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono chiusi.