Bottiglie di vino pregiato a ruba

Cento. Forse sperava di godersi del buon vino, dopo averlo rubato. Ma non ha fatto in tempo a stappare le bottiglie perché i carabinieri lo hanno individuato e denunciato. Un cittadino di nazioanlità romena di 37 anni il 29 marzo scorso aveva prelevato dagli scaffali del Famila di via del Commercio alcune bottiglie di vino, strappando il dispositivo antitaccheggio e oltrepassando le casse senza pagare. Il tutto non è sfuggito al personale di vigilanza che ha immediatamente allertato di carabinieri del Norm, i quali, al termine degli accertamenti, hanno identificato l’uomo e ritrovato il bottino, del valore di euro 130 circa, restituito poi al negozio.

Estense.com
Link al sito con la notizia, clicca qui.