ArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Premiati i giovani atleti del Csr Ju Jitsu Cento

Cento. Nella suggestiva Sala dell’Identità Civica Albano Tamburini di Palazzo del Governatore di Cento, si sono svolte martedì 2 maggio le premiazioni degli atleti, e dei rispettivi allenatori, del Csr Ju Jitsu Cento. In riconoscimento davvero prestigioso ed importante – questo – nei confronti di giovani che, con tanta passione e professionalità, hanno tenuto alti i colori azzurri nei recenti mondiali di marzo ad Atene. Accompagnati dal maestro Piero Rovigatti che ha ribadito che questa disciplina sia prima di tutto un’arte, tutti i premiati  hanno mostrato la loro soddisfazione; non da meno l’Amministrazione comunale che, attraverso il sindaco Fabrizio Toselli, “ha ritenuto doveroso premiare gli atleti del CSR Ju Jitsu, per dare atto dell’importanza e della valenza di tutto lo sport in generale a cui non si sottrae questa arte. Siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti – ha proseguito il sindaco – questa premiazione vuole essere un riconoscimento, un ringraziamento a questa realtà sportiva che opera a Cento da tanti anni con grandissimi risultati, sia sportivi che sociali”. Insieme a Michele Vallieri (allenatore nazionale), Sara Paganini, Ercole Guidetti e Dante Corticelli (maestri), sono stati premiati Alice Rovigatti e Lara Maggio (argento nel Duo System e nel Duo Show Femminile Under 21), Lia Gallerani e Giulia Gallerani (bronzo nel Duo System Femminile Under 18), Matteo Melloni e Linda Meotti (oro nel Duo Show Mix Under 21 e bronzo nel Duo System), Emma Arbizzani e Salvatore Girlando (bronzo nel Duo System Mix Under 18), Antonella Farnè (bronzo nel Fighting Under 21).

Estense.com
Link al sito con la notizia, clicca qui.