ArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Furgone pirata falcia due donne all’uscita dal cimitero

Renazzo. Escono dal cimitero e vengono urtate violentemente da un furgone che sfreccia a velocità sostenuta e che non si ferma a prestare soccorso dandosi alla fuga. E’ successo nel pomeriggio di ieri a Renazzo quando, attorno alle 17.45, due donne del luogo in visita ai propri cari estinti, stavano facendo rientro a casa e, appena uscite dal cimitero, sono state fatte cadere a terra dall’urto violento con un furgone lungo la statale. Le due donne sono rimaste a terra ferite e sul posto si sono portate due ambulanze del 118 e un’automedica per i soccorsi. Subito dopo le malcapitate sono state portate d’urgenza in ospedale a Cona. Da quanto si apprende le loro condizioni sono gravi, ma non risulterebbero in pericolo di vita. Il conducente del furgone dopo l’incidente ha fatto perdere le proprie tracce. Il pirata della strada è ricercato dai carabinieri, che sono intervenuti sul luogo dell’incidente (la caserma di Renazzo è poco distante) per i rilievi e per raccogliere elementi utili alle indagini. Non essendovi stati testimoni dell’incidente, tantomeno nessuno che sia risucito a registrare la targa del mezzo, i militari hanno acquisito le immagini delle telecamere di sorveglianza della vicina farmacia nella speranza di poter individuare il ‘pirata’, che dovrà rispondere di omissione di soccorso.

Estense.com
Link al sito con la notizia, clicca qui.