ArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Reno Centese, grazie a Mingardi raccolti 1.500 euro

RENO CENTESE. Con il grande artista Andrea Mingardi, a Reno Centese, ha vinto la solidarietà. Raccolti per l’occasione 1.500 euro, i quali verranno devoluti a favore del Servizio di accoglienza alla vita Onlus e della parrocchia locale di Sant’Anna. Davvero un successo di partecipazione e allegria il pranzo di beneficenza organizzato dallo staff del Comitato sagra di Sant’Anna coordinato da Annalisa Pincelli, in collaborazione con Comune di Cento e Iis Calvi di Finale Emilia. L’obiettivo, quindi, si può dire raggiunto. A tavola nella sala polivalente oltre 250 persone. Accolto con calorosi applausi, l’istrionico Mingardi, ospite dalla giornata di solidarietà. Per lui, un regalo molto gradito: la sciarpa della Spal e una targa con dedica. Poi, risate assicurate e un tuffo nel passato con il cantautore, oggi anche scrittore, il quale si è destreggiato con destrezza ed ironia tra aneddoti e momenti indimenticabili, vissuti tra calcio e spettacolo. Un applauso speciale anche per tutti i volontari al lavoro fra i tavoli ed ai fornelli, in particolare Maura e Franco, i quali hanno reso possibile questo evento. Oltre la metà del ricavato sarà devoluto alla Onlus che gestisce la comunità di accoglienza “Rimondi” di Cento, una sorta di casa protetta che ad oggi ospita 5 madri (con i loro 9 bambini, a marzo 10) in difficoltà. Nel ringraziare gli organizzatori e l’amato Mingardi, la responsabile di comunità Lorena Vuerich ha presentato il servizio, che punta a restituite autonomia psicologica, economica e abitativa alle madri accolte.

La Nuova Ferrara
Link al sito con la notizia, clicca qui.