ArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Circolavano con droga e mazza da baseball nell’auto

Cento. Un arresto in flagranza e una denuncia in stato di libertà, a Cento, per il reato di detenzione e spaccio di stupefacenti. Sono stati i carabinieri del Norm di Cento, nella giornata di domenica, ad arrestare S.A., un irpino di 23 anni con precedenti residente a Cento, e a denunciare un operaio 21enne residente in provincia di Bologna. Entrambi dovranno rispondere del reato di detenzione di stupefacente a fini di spaccio, mentre il primo anche del reato di porto di armi od oggetti atti a offendere. I due, nel corso del pomeriggio, sono stati sottoposti a controllo da una pattuglia in via Bonzagni a Cento mentre erano a bordo di un’auto. Durante il controllo sono stati trovati in possesso rispettivamente di 83,5 e 15 grammi di marijuana, contenuti in buste di cellophane. Nella disponibilità dell’arrestato, poi, è stata rinvenuta la somma di 150 euro in contanti, suddivisa in banconote di vario taglio, ritenuta provento di attività di spaccio, nonché un bilancino di precisione, sequestrato nel corso della perquisizione presso l’abitazione del giovane. Nell’auto dell’arrestato, inoltre, i carabinieri hanno trovato anche una mazza da baseball detenuta illegalmente. Il 23enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.

Estense.com
Link al sito con la notizia, clicca qui.