• ArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Inquilino moroso ruba energia elettrica al condominio

Cento. Non paga le bollette, gli staccano la corrente, ma il moroso si allaccia abusivamente al contatore condominiale per continuare ad avere l’energia elettrica. Un 50enne tunisino, operaio edile con qualche precedente, è stato denunciato a piede libero per furto aggravato dai carabinieri della Stazione di Renazzo. I militari, a seguito della denuncia sporta dall’amministratore condominiale, insospettitosi per l’anomalo consumo di energia, si sono recati sul posto sabato mattina e hanno riscontrato il collegamento di fortuna realizzato dal 50enne. B.S.H. – queste le iniziali dell’uomo – era rimasto senza corrente a seguito della sospensione del servizio di energia elettrica per morosità nei suoi confronti. Per non rinunciare al servizio, ed ottenerlo gratuitamente, si era allacciato abusivamente al contatore condominiale dell’abitazione di residenza, generando l’anomalo consumo che ha allarmato l’amministratore del condominio. Sempre sabato mattina, i carabinieri della Stazione di Bondeno hanno tratto in arresto, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura presso il Tribunale di Lucca, E.A.A, 30enne operaio marocchino, pregiudicato, residente a Bondeno. Il magrebino, raggiunto dai militari presso la propria abitazione, dopo la notifica del provvedimento restrittivo, è stato tradotto presso la casa circondariale di Ferrara dove dovrà scontare una pena definitiva di 2 anni di reclusione poiché responsabile del reato di ricettazione.

Estense.com
Link al sito con la notizia, clicca qui.



Taggato , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi