I parchi di Renazzo

Queste due importanti aree verdi situate nella nostra frazione sono sempre più al centro di iniziative e manifestazioni che coinvolgono tutta la popolazione. Vere e proprie oasi nate per iniziativa delle due Partecipanze di Cento e di Pieve di Cento che hanno messo a disposizione del pubblico ampi spazi attrezzati e che sempre più i rispettivi comitati di gestione cercano di animare per fargli meglio conoscere e incentivarne la frequentazione. Numerosi quindi gli interventi per arricchire e migliorare queste strutture.

Il Parco dei Gorghi
Grazie alla collaborazione tra Comune di Cento e Partecipanza Agraria di Pieve di Cento, proprietaria del terreno, si è inaugurato il percorso vita del Parco dei Gorghi, lungo 680 metri, che corre tutto intorno all’area. Questo percorso offre una nuova possibilità a sportivi e non, di fare attività motoria in modo piacevole, immersi nel verde degli alberi e in vicinanza di alcuni laghetti. Il parco ha un sistema di illuminazione adeguato per renderlo fruibile anche di sera. L’inaugurazione è stata celebrata con una grande festa aperta a tutti e una camminata di 7 Km. Altri eventi hanno animato l’estate del Parco dei Gorghi. Il “Woodstock Party” con l’esibizione all’aperto di numerosi gruppi rock locali e un piccolo stand gastronomico sono ospiti del parco, come la “Festa della Partecipanza” e il ciclocross per bambini organizzata dalla “Stella Alpina di Renazzo”. Non da dimenticare la giornata della “vulandra” generalmente effettuata a inizio aprile e la festa della frittella di luglio.

Il Parco del Malafitto
Questa area, più piccola del Parco dei Gorghi ma curata nei minimi dettagli e completa di giostre e giochi per bambini, appartiene al territorio della Partecipanza Agraria di Cento. E’ stato costruito attorno al Pilastrino di S.Rita, che ricorda l’ultima bonifica eseguita a mano dai partecipanti nel 1950. Per rinnovare la memoria di quel avvenimento è stato ingrandito il Pilastrino e creato ex novo il parco, con il relativo parcheggio. Il Parco del Malafitto si anima in particolare nei giorni attorno al 22 di maggio, festa di S.Rita, in cui vengono organizzate manifestazioni per tutte le età.