• ArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
  • Libreria

    Le ‘ombre’ della Grande Guerra
    Le ‘ombre’ della Grande Guerra

    L’occhio divino
    28 febbraio 1915. Primo conflitto mondiale. Quattro militari del Regio Esercito Italiano, quattro personalità diametralmente opposte, stanno per essere convocati per quella che si rivelerà essere ben più di una semplice missione operativa.

    Il fuoco del primo conflitto – TERRA
    Il fuoco del primo conflitto – TERRA

    Prima guerra mondiale, 1914 - 1918.
    Nell'edizione TERRA cataloghiamo le schede tecniche delle armi terrestri dei principali eserciti impiegati nella prima guerra mondiale, pistole, rivoltelle, fucili, artiglieria leggera, media e pesante, mezzi corazzati e treni blindati.

    GM1
    GM1

    Ambientazione e manuale unico per Dungeons & Dragons da vivere nell’epoca della prima guerra mondiale. Il manuale ti indicherà come creare il personaggio scegliendo il ‘corpo’ e la ‘specializzazione’. I ‘mostri’ sono sostituiti dalle oltre 500 schede di artiglieria, velivoli, dirigibili, navi, sommergibili, mas, treni e mezzi blindati tutti reali del periodo dal ’15 al ’18.

    Il fuoco del primo conflitto – CIELO
    Il fuoco del primo conflitto – CIELO

    Prima guerra mondiale, 1914 - 1918
    Nell'edizione CIELO sono schedati i velivoli dei principali eserciti impegnati nel primo conflitto, aerei e idrovolanti, dirigibili e palloni di avvistamento.

    Perchè ti sei fatto crescere la barba?
    Perchè ti sei fatto crescere la barba?

    Ventiquattro anni di negozio sono una condanna che intaccherebbe qualsiasi persona. Ventiquattro anni di chiacchierate con qualsiasi persona entri dalla porta del tuo negozio… Comico e sarcastico, Adamo, un parrucchiere stressato, non ce la fa più e si sfoga… malamente… con tutti i suoi clienti.

    Il fuoco del primo conflitto – MARE
    Il fuoco del primo conflitto – MARE

    Prima guerra mondiale, 1914 - 1918.
    Nell'edizione MARE tutte le principali imbarcazioni delle nazioni impegnate nel conflitto, dalle prime portaerei alle corazzate, dai sommergibili ai sottomarini passando per gli italici M.a.s.

    Libro “I Gallerani”
    Libro “I Gallerani”

    Ricerca storica sulle origini del cognome ‘Gallerani’, i personaggi importanti, un conte, un beato, la famosa ‘dama con l’ermellino’, un viaggio da Siena a Carugate passando per la Partecipanza Agraria di Cento.

    Il fuoco del primo conflitto – ITALIA
    Il fuoco del primo conflitto – ITALIA

    Prima guerra mondiale, 1914 - 1918.
    Nell'edizione ITALIA troverete tutte le armi, aerei e imbarcazioni del Regio Esercito Italiano.

    previous arrow
    next arrow
    Le ‘ombre’ della Grande Guerra
    Il fuoco del primo conflitto – TERRA
    GM1
    Il fuoco del primo conflitto – CIELO
    Perchè ti sei fatto crescere la barba?
    Il fuoco del primo conflitto – MARE
    Libro “I Gallerani”
    Il fuoco del primo conflitto – ITALIA
    previous arrow
    next arrow
    Shadow

I parchi di Renazzo

Queste due importanti aree verdi situate nella nostra frazione sono sempre più al centro di iniziative e manifestazioni che coinvolgono tutta la popolazione. Vere e proprie oasi nate per iniziativa delle due Partecipanze di Cento e di Pieve di Cento che hanno messo a disposizione del pubblico ampi spazi attrezzati e che sempre più i rispettivi comitati di gestione cercano di animare per fargli meglio conoscere e incentivarne la frequentazione. Numerosi quindi gli interventi per arricchire e migliorare queste strutture.

Il Parco dei Gorghi
Grazie alla collaborazione tra Comune di Cento e Partecipanza Agraria di Pieve di Cento, proprietaria del terreno, si è inaugurato il percorso vita del Parco dei Gorghi, lungo 680 metri, che corre tutto intorno all’area. Questo percorso offre una nuova possibilità a sportivi e non, di fare attività motoria in modo piacevole, immersi nel verde degli alberi e in vicinanza di alcuni laghetti. Il parco ha un sistema di illuminazione adeguato per renderlo fruibile anche di sera. L’inaugurazione è stata celebrata con una grande festa aperta a tutti e una camminata di 7 Km. Altri eventi hanno animato l’estate del Parco dei Gorghi. Il “Woodstock Party” con l’esibizione all’aperto di numerosi gruppi rock locali e un piccolo stand gastronomico sono ospiti del parco, come la “Festa della Partecipanza” e il ciclocross per bambini organizzata dalla “Stella Alpina di Renazzo”. Non da dimenticare la giornata della “vulandra” generalmente effettuata a inizio aprile e la festa della frittella di luglio.

Il Parco del Malafitto
Questa area, più piccola del Parco dei Gorghi ma curata nei minimi dettagli e completa di giostre e giochi per bambini, appartiene al territorio della Partecipanza Agraria di Cento. E’ stato costruito attorno al Pilastrino di S.Rita, che ricorda l’ultima bonifica eseguita a mano dai partecipanti nel 1950. Per rinnovare la memoria di quel avvenimento è stato ingrandito il Pilastrino e creato ex novo il parco, con il relativo parcheggio. Il Parco del Malafitto si anima in particolare nei giorni attorno al 22 di maggio, festa di S.Rita, in cui vengono organizzate manifestazioni per tutte le età.

I commenti sono chiusi.